16 pensieri su “‘O spassatiempo.

  1. Bravissima Gianna!

    “pittate cu ‘e pennielle, ‘sti culore!”

    Proprio il fine-pranzo o il fine cena del giorno di festa, quando il simposio di quelli che si vogliono bene non vuole sciogliersi, ed ancora resta la voglia del contatto umano,
    la voglia di scambiarsi l’animo scherzando, di testimoniare la
    reciproca appartenenza d’amore.

    Congratulazioni!

  2. Adoro questo passatempo….infatti la mia rotondità ne è testimone …….ahahah!!!

    I ceci tostati proprio non credo di averli mai gustati al loro posto ho sempre preso il mais tostato.

    Un saluto Gianna e buon inizio di questa nuova settimana…. spero proprio che oggi o al massimo domani la mamma possa ritornare a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*