5 pensieri su “Sperando che non sia un Natale così…

  1. chissà chi è davvero che vuole per Napoli un Natale così, chissà chi è che ancora ci prova, e spesso ci riesce, a fare di un paradiso un inferno, di un sogno un incubo, di una carezza dell’animo uno schiaffo al cuore.

    Quando finalmente i napoletani lo avranno scoperto (e purtroppo dovranno farlo da soli, che nessuno darà loro una mano) e lo avranno strappato dalle loro carni, allora sarà davvero di nuovo Natale.

    Forza, Napoli, ce la devi fare per forza. Per tutti i buoni del mondo, perché tu, Napoli, sei del mondo.

  2. Qui da me per fortuna la situazione è decisamente migliore, solo per alcuni giorni non l’hanno ritirata, ma poi la racconta è ripresa normalmente e non abbiamo avuto cumuli emormi di spazzatura per le strade.
    Speriamo che anche al Centro di Napoli presto la situazione migliori, perchè è una vergogna vedere la nostra città ridotta così, pensando poi anche che paghiamo salatamente per il suo ritiro e smaltimento mi viene una rabbia maggiore.

    Un abbraccio Gianna e buoin inizio settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*